LCD

Schermo a cristalli liquidi. Un dispositivo di visualizzazione per la generazione di immagini a colori usando una matrice di elementi pixel LCD. Ogni elemento pixel è composto da 3 sub-pixel e un filtro di colore RGB rosso (R), verde (G) e blu (B). Controllando la tensione a ciascun sub-pixel di un LCD, ogni cluster di pixel RGB può creare un ampio spettro di luce colorata. Gli LCD sono utilizzati nei display a schermo piatto, macchine fotografiche e computer portatili per citare alcuni esempi. Quasi ogni proiettore realizzato con tecnologia LCD utilizza 3 LCD separati, uno ciascuno per rosso, verde e blu. La luce della lampada del proiettore è separata in RGB con una serie di specchi dicroici. I tre fasci luminosi (RGB) passano attraverso LCD separati e ricombinati per proiettare un’immagine a colori.

Traduzione: 
Inglese: LCD
Tedesco: LCD
Bulgaro: LCD
Norvegese: LCD